domenica 24 luglio 2011

Broooooogle

E' finita!
... non la naja, ma l'assemblaggio di tutti i mobili di casa!!

In questi giorni in cui eravamo orfani di Ilaria ho finalmente completato il mobilio di casa, così adesso potremo passare il resto delle vacanze estive svuotando gli ultimi cartoni (divertentissimo, no?).
A dire il vero Mamma IKEA ci ha tirato due bidoni: per due volte il magazzino era senza mensole per i mobili dei bimbi (e quindi per ora i ripiani scarseggiano) e in una confezione mancava il fondo di uno scaffale per Ciccio...
ergo: tocca tornare per l'ennesima volta a Linköping!
:-/
A voler trovare un lato positivo nella vicenda, avremo qualche chance in più di accaparrarci anche il cuscino preferito da Ilaria (anche quelli erano esauriti nelle scorse settimane).
Sta di fatto che adesso la mia collezione personale di brugole IKEA è considerevole e posso aspirare al titolo di Cintura Marrone nell'assemblaggio di mobili. Non credo di poter ancora ambire a titoli più alti: anche nell'ultima cassettiera che ho montato mi è sfuggito un dettaglio per cui ho dovuto smontare mezzo mobile... e so che molti di voi hanno già provato questa frustrazione e capiscono quello che intendo, sigh!
Fortunatamente questa non è stata l'unica attività della Settimana Savani, anche se il tempo è stato molto variabile (e mi par di capire che questo è il normale andazzo delle estati svedesi), nei rari momenti di bel tempo siamo riusciti a piazzare un paio di uscite tra le quali un'intera giornata allo zoo ("djurpark") di Kolmården, l'ingresso costa parecchio (nonostante le riduzioni dei bimbi, gli ho lasciato oltre 100€), ma una volta dentro c'è di tutto!
Oltre ovviamente agli animali, ci sono giochi a non finire, tanto che alle sette di sera, dopo aver camminato tutto il giorno tra scimmie e delfini non riuscivo a strappare i due pargoli dal parco giochi più grande che abbia mai visto... avete presente quelle strutture che si trovano nei parchi con una torre due scalette e uno scivolo? li c'erano talmente tanti scivoli, percorsi, dondoli, torri e scale che anche se ci stavano giocando simultaneamente un centinaio di bambini, la struttura era mezza vuota...
Tutto il parco in generale è molto a dimensione di famiglia: all'ingresso ti suggeriscono di mettere un braccialetto ai bimbi con il tuo numero di cellulare in caso di smarrimenti, subito dopo ti puoi prendere dei carrettini per trasportare la prole o attrezzature varie da picnic (a seconda dei casi) ed una volta dentro per ogni gruppo di animali c'è un piccolo parco giochi con varie attività; all'ingresso delle attrazioni principali poi ci sono degli enormi parcheggi coperti per passeggini (centinaia di metri quadri)!
Sicuramente ne riparleremo anche in altri post: in Svezia tutto sembra essere pensato in funzione delle famiglie e dei bambini... sarà anche per questo che è normalissimo incrociare famiglie con 3-4 figli!
Vi lascio con una foto ricordo del nostro settore sello zoo preferito!
;)

5 commenti:

  1. giocata sul cognome..... översättning?

    RispondiElimina
  2. Tutto formato famiglia, sì... e poi mettono i parchi giochi negli zoo coi leoni. Cos'è, una forma nordica di controllo demografico?

    RispondiElimina
  3. zio Rinforzante sei un grande!!!

    RispondiElimina
  4. Beh allora la cartolina dalla Savanna quella vera è d'obbligo! qualche preferenza per le bestie? leoni? zebre?

    RispondiElimina