martedì 26 marzo 2013

Våffeldag

Tempo fa, avevamo raccontato della giornata delle ciambelle di cannella (kanelbulledag). Ci sono un sacco di giornate così in Svezia, dedicate a qualche particolare dolce. Ad esempio, se da noi a Carnevale si mangiano i crostoli e le frittelle, qui si mangiano le semlor. Il 6 novembre è il Gustav Adolfs dag: si ricorda la morte del re Gustav Adolf mangiando un particolare dolce che riporta l'effigie del re (di cioccolata).

E ieri, 25 marzo, era il våffeldag, il giorno in cui si mangiano i våfflor. La cosa curiosa è che non c'è nessuna ragione particolare per cui si debbano mangiare i våfflor proprio il 25 marzo. Tutto è nato da una storpiatura (o almeno così ci raccontano gli amici svedesi). Il 25 marzo è il giorno dell'Annunciazione dell'angelo Gabriele a Maria, che in svedese si chiama Jungfru Marie bebådelsedag o Vår Fru dag (giorno di Nostra Signora). Col passare del tempo Vår Fru dag è stato storpiato in våffeldag diventando così l'occasione per mangiare un dolce particolare!


Nessun commento:

Posta un commento